Archivi del mese: Gennaio 2019

Sistemi di monitoraggio ambientale e strutturale

Il monitoraggio dello strutture sta diventando sempre più un argomento di grande attualità, oltre che una stringente necessità.
E’ sotto gli occhi di tutti l’urgenza di monitorare la moltitudine di opere prodotte dall’uomo, tra tutti ponti, dighe, gallerie, edifici, monumenti, tralicci.
Estendendo l’orizzonte, a ciò si aggiunge la costante esigenza di controllare eventuali movimenti di frane, valanghe, o cadute di massi e di scongiurare allagamenti dovuti ad esondazioni di fiumi o laghi.
Per venire incontro a queste esigenze, SENSing srl, spin-off del Dipartimento di Ingegneria dell’ Università degli Studi di L’Aquila, che opera nel settore dell’elettronica industriale, ha sviluppato il sistema Smart Monitoring, un sistema elettronico autonomo “intelligente” per il monitoraggio da remoto, il controllo e l’allarme della sicurezza del territorio e delle strutture ed infrastrutture.

Il sistema è costituito da uno o più sensori, ciascuno dotato di pannello solare, quindi energeticamente autonomo (ma eventualmente anche alimentabile tramite rete elettrica), che possono essere declinati in varie configurazioni, dotati di accelerometro (o inclinometro, o sensore di acqua in funzione delle problematica) ed in grado di rilevare spostamenti e vibrazioni, anche di minima entità.

Ciascuno di essi rappresenta quindi un nodo (accelerometrico, inclinometrico, idrometrico, termometrico…)

Il dato viene quindi inviato continuamente ad un datalogger principale che si occupa dell’invio dei dati su un apposito portale web dedicato per il cliente. Il tutto è quindi adattabile sia al monitoraggio che a sistemi di emergenza e allarme, tramite messaggi, email o segnalatori luminosi o sonori.

Oltre al rilevamento di eventi clamorosi, il sistema permette anche il monitoraggio continuo del “benessere” strutturale e funzionale di ponti, edifici, strutture ed infrastrutture di varia tipologia.
Il sistema consente quindi di monitorare fenomeni a relativamente basso impatto come vento, traffico, assestamenti, microtremori, verificando il loro effetto sulla sicurezza strutturale. Inoltre grazie al monitoraggio sismico, si ha una risposta strutturale nel caso di forti scosse e di conseguenza importanti informazioni diagnostiche sulla risposta strutturale e la sicurezza dello stesso.

La principale peculiarità del sistema è quindi la possibilità di adattarsi a tutte le esigenze, in quanto viene progettato insieme all’utente e avendo come priorità le sue necessità, ma soprattutto in funzione della struttura da monitorare.

Smart Geo è distributore dei prodotti Smart Monitoring, contattaci per qualunque informazione