Pompe peristaltiche

Le pompe peristaltiche sono l’ideale per i campionamenti incontaminati e a basso flusso.

Il loro funzionamento è semplice: un motore fa ruotare dei rulli che comprimono un tubo in silicone, a sua volta connesso ad un tubo in polietilene, che viene calato nel piezometro o in qualunque fonte si voglia campionare.
In questo modo si crea il vuoto all’interno del tubo e l’acqua risale fino alla superficie, entro il limite fisico dei 9 metri di prevalenza.

Caratteristiche:

– alimentate a 12V (con o senza batteria interna) o a 220V
– leggere ma dotate di valigia di trasporto rigida e estremamente resistente
– consentono la regolazione del flusso per campionamenti a basso flusso (da 2.5 l/min a 40 ml/min)
– il liquido passa solo all’interno del tubo e non va a contatto con parti meccaniche
– prevalenza massima teorica circa 9 m

La gamma di pompe peristaltiche ProActive® è composta da 3 modelli:

  • Alexis®: dotata di batteria interna da 22 Amp (durata fino a 7 ore)  e connessione per alimentazione elettrica. Peso 10 Kg. Dotata di display e variatore di velocità digitale. Fusibile di sicurezza contro l’inversione di polarità.
  • Athena®: priva di batteria interna e dotata di morsetti per connessione ad una alimentazione a 12V. Peso 4 Kg. Dotata di display e variatore di velocità digitale. Fusibile di sicurezza contro l’inversione di polarità.
  • Electra®: priva di batteria interna e dotata di morsetti per connessione ad una alimentazione a 12V. Peso 4 Kg. Dotata di manopola per regolazione della velocità. Fusibile di sicurezza contro l’inversione di polarità.

In caso di utilizzo in acque torbide, posso essere utilizzate con i filtri ProActive® GoPro®.

 

Proactive Environmental Products International®